Regolamento interno 2017

ART. 1

1.   L’apertura del lago verrà comunicata tempestivamente dal direttivo a completo disgelo del lago vedi www.pescalagoroncone.com.

2.   L’apertura avverrà in due periodi diversi in due zone delimitate da segnaletica ben visibile. La prima zona ad essere aperta dal direttivo sarà a sud del lago verso Roncone, mentre la parte nord verso Pra di Bondo compresi i canali ed affluenti fino alla vecchia fornace verrà aperta il 1 maggio.

3.   La pesca è CHIUSA TUTTI I GIOVEDÌ esclusi i mesi di luglio e agosto ed i giorni festivi.

4.   TUTTO IL PESCATO SOTTO MISURA DOVRA’ ESSERE RILASCIATO IL PIU’ VELOCEMENTE POSSIBILE SENZA RECARE DANNO ALLO STESSO

5.   Il pescatore socio entro la data del 31 dicembre dovrà riconsegnare il libretto controllo catture debitamente e correttamente compilato. Chi non rispetterà il termine di consegna verrà penalizzato con la cancellazione di 30 giorni di pesca dalla data dell’avvenuto pagamento del libretto socio dell’anno successivo.

6.   Il pesce trattenuto deve essere conservato sul posto e riposto in un idoneo contenitore di facile controllo da parte del corpo di vigilanza.

7.   Il pescato non è cumulabile con quello di altri pescatori.

 

ART. 2

1.    Il pescatore Socio e Ospite dovrà essere in possesso di licenza e di relativo permesso, compilato seguendo le indicazioni riportate sullo stesso e dovranno essere esibiti agli organi di sorveglianza al momento del controllo.

2.    Durante l’anno il pescatore è tenuto a rispettare eventuali divieti di pesca posti in occasione di gare organizzate dall’Associazione vedi www.pescalagoroncone.com.

3.    La pesca è consentita a partire da un’ora prima del sorgere del sole fino ad un’ora dopo il tramonto (orario astronomico).

4.    E' consentito l’uso di due canne da pesca.

5.    Il materiale da pesca deve essere sempre bene sorvegliato senza abbandonarlo a se stesso.

6.    Ogni canna da pesca può montare un solo amo ciascuna, oppure una moschiera con un massimo di cinque ami complessivi.

7.    E’ consentito l’uso degli artificiali con un massimo di 3 ancorette prive di ardiglione o mono amo con ardiglione.

8.    Per l’utilizzo degli artificiali è obbligatorio l’uso del cavetto qualora l’artificiale superi i 10 cm di lunghezza.

9.    Sono consentite fino ad un massimo di 5 catture COMPLESSIVE giornaliere tra salmonidi e carpe. Per le carpe è consentita però la pesca di SOLI 2 esemplari. Per quanto riguarda la pesca al persico sono consentite 15 catture. 

 

ART. 3

1.    E' vietata la pesca notturna.

2.    E’ vietato pescare sia con il pesce vivo che con il pesce morto di qualsiasi specie esso sia.

3.    E’ vietato portare sul luogo di pesca qualsiasi tipo di pesce vivo.

4.    E’ vietato l’utilizzo delle pinze a molla (BOGA o BOGA-GRIP)

5.    E' vietata la pesca al gambero, alla rana ed alla tinca.

6.    E' vietato portare la larva della mosca carnaria sul luogo di pesca.

7.    E' vietata la pesca con l’uso della larva della mosca carnaria, con il sangue, con l’uso di reti, fiocina, elettricità e con le mani.

8.    E' vietata la pasturazione, eccetto mediante l'uso di boiles, polente e mais in quantità non superiore a Kg. 0,5 giornalieri per la pesca alla carpa

9.    È vietato acquistare, vendere e permutare il pescato e abbandonare rifiuti di qualsiasi genere lungo le rive del lago.

 

ART. 4

1.    LA PESCA AL LUCCIO è consentita dal 01/05 al 31/12 ESCLUSIVAMENTE NOKILL (PRELIEVO NULLO).

2.    La pesca al persico è aperta dal 01/06.

3.    La pesca alla carpa è aperta dal 01/07.

4.    E’ consentito l’uso della barca (senza motore) e del belly boat in tutti i giorni di apertura della pesca.

5.    E’ vietato abbandonare rifiuti di qualsiasi genere lungo le rive.

6.    La pesca alla TROTA verrà chiusa il giorno 30 settembre. Dopo tale data è consentita la pesca di tutte le altre specie fino all’eventuale congelamento parziale del lago del più del 50% vedi sito e bacheca www.pescalagoroncone.com

 

ART. 5 MISURE MINIME

Trota Fario Cm. 22

Carpa Cm. 30

Persico Cm. 15.

 

SANZIONI:

-      Chi non rispetta il presente regolamento verrà penalizzato con il ritiro del permesso di pesca.

-      Saranno rispettate le norme della legge Provinciale 12-12-1978 n° 60 relativa al Regolamento Provinciale. In caso di recidiva l’Associazione attuerà il ritiro del permesso di pesca per un anno oltre alle sanzioni amministrative previste dalle leggi vigenti. La Società si riserva di adire alle vie legali per la rifusione dei danni provocati dalle infrazioni.