REGOLAMENTO DELLA GARA

 

Art. 1     L'inizio, il cambio di postazione e la fine della gara saranno

             segnalati con uno sparo di petardo.

Art. 2     Ai partecipanti alla gara di età inferiore ai 14 anni verrà 

             assegnato un settore singolo.Si richiede che siano accompagnati da

             un maggiorenne.

Art. 3     Le uniche esche consentite durante la gara sono il lombrico e la

             camola VIVE.

Art.4      La gara sarà a punti, attribuendo 1000 punti ogni cattura e un punto

             ogni grammo di pescato. Le misure minime del pescato saranno quelle  

             sancite dal regolamento interno senza nessuna limitazione per il  

             numero del pesce pescato.

Art. 5     E' obbligatorio non invadere la zona di pesca altrui.

Art. 6     E' consentito l’uso di una sola canna con un solo amo.

Art. 7     La consegna del pescato per la pesatura dovrà avvenire entro le

             ore 11.50 agli incaricati nel luogo designato dall’organizzazione.

Art. 8     Le classifiche generali saranno due, stilate sul maggior

             punteggio ottenuto, una per i pescatori di età maggiore di 14 anni e

             una per gli altri.

Art. 9     I pescatori presenti alla gara sono OBBLIGATI a lasciare la

             propria postazione (sia al cambio che a fine gara) pulita.

Art. 10   Il presente regolamento dovrà essere rispettato in ogni suo punto,

             pena la squalifica dalla gara e la confisca del pescato.

Art. 11   Terminata la gara, la pesca al lago rimarrà chiusa per tutti fino alle

             ore 15.00 della data della gara.

Art. 12   Il Sig. Fioroni Rodolfo è incaricato del controllo del pescato nel  

             corso della gara.

 

La Direzione